Nav: Home

Di albicocche, dell'alberge e de "I Ratafià"!!!

Un mondo barbaro e di barbari. Un pezzo di musica jazz. Una voce roca. Paolo Conte mi porta a spasso come un diavolo rosso tra una aranciata e un ratafià.
Ratafià è un termine piemontese dicono, per “gratta fiato” che non si capisce bene cos’abbia da grattare. Ma torna alla mente un rosolio antico, un tempo di calzoncini corti, piedi scalzi e ginocchia sbucciate sulla strada bianca e ali di polvere dietro le trombe di una seicento gialla.

Vinoway.com si rinnova!

Sono passati 5 anni e dopo il primo lustro siamo pronti a rilasciare l'aggiornamento del sito Vinoway.com. Una nuova piattaforma che diventa Magazine e che rafforza l'aspetto informativo, forse a discapito degli spazi aperti all'interazione utente. Non più un sito che accoglie solo nuovi autori e dà spazio alla condivisione, ma una piattaforma informativa selezionata di esperti.

UOMO E VINO: ALCUNI SEGRETI DELLA PSICOLOGIA

Secondo degli studi effettuati da vari ricercatori, l'essere umano, anche di fronte al nettare di Bacco, assume comportamenti specifici.

TENUTE CERFEDA DELL'ELBA PREMIATA IN TRE CONCORSI

Il 2015 è un anno all'insegna dei riconoscimenti per Tenute Cerfeda dell'Elba (TA).

CHAMPAGNE LOUIS BROCHET "BRUT" PREMIER CRU

Spesso si parla di donne della Champagne. Alcune di esse sono universalmente note: basti pensare a Barbe-Nicole Ponsardin, in seguito conosciuta come Veuve Clicquot e creatrice sia del primo Rosè nel 1775 sia del primo Millesimato nel 1810 oppure a Louise Pommery, che nel 1874 cambiò nettamente il gusto dello Champagne -fino ad allora sostanzialmente demi-sec- realizzando il primo Brut, stabilendo quindi la moda del consumo dello Champagne secco.

Paesaggi di Maremma: Pitigliano la città del tufo

Il cuore verde della Toscana, quello autentico e selvaggio, un quadro pennellato di paesaggi e scenari incontaminati, è questa la Maremma. Terra dalla bellezza tanto straordinaria quanto variegata che va dal turchese del mare al profilo elegante e sensuale delle sue coste, diventando morbido e sinuoso salendo sulle infinite e verdissime colline. Incantevoli borghi e antichi castelli appaiono come sorprese inaspettate ad ogni curva, richiamando un passato affascinante e ricco di memorie. Ed è qui che l’antica Pitigliano racconta la sua bellezza, dall’alto di uno sperone tufaceo, avvolta da secoli di storia e di atmosfere medievali

PAPA FRANCESCO E LE DONNE DEL VINO

All’insegna del rosa l’Udienza Generale che il Santo Padre Papa Francesco ha tenuto il 13 maggio in piazza San Pietro, di fronte a migliaia di persone accorse da tutto il mondo per assistere alla sua catechesi.

L'Ippocrasso - liquore di successo (un tempo...)

"Quella sera pertanto, mastro Bastiano Calvez e confratelli, pagavano a secchie d'ippocrasso il racconto de fatti e gesti di un certo Meriadec di Ker Jean, operati nella crociata condotta a tempi di Riccardo Cuor di Lione.
Di lì a un poco, il banderese aveva intuonato la sua solita storia, e si era così tutto ingolfato colla mente in quella leggenda importante, la quale egli recitava senza prendere fiato come farebbe uno scolaro della sua lezione, ch'egli non si addava nè della impazienza dei tre borghesi, nè delle loro spesse interruzioni come sarebbero:
- Compare empite il nappo di monsignore.-
- Gli aromi si fanno ben sentire; ed è pur così che voi lo volete -
- Al corpo di San Matteo! se un ippocrasso di questa fatta scorresse per l'inferno di Satanasso, io ci vorrei essere dannato. -"
(Rolando il Pirata - Ernesto Menard - 1837)

Un Primitivo da Gran Medaglia d'Oro

Giovanissima realtà vitivinicola pugliese che non ha perso tempo  per farsi notare ed apprezzare.

Tokaji:la leggenda nel bicchiere

Il Tokaji un tempo era considerato il vino delle mense dei nobili, dei Papi e dei Re, come il “grande” Luigi XIV, detto il Re Sole, che dopo averlo assaggiato esclamò: “Vinum regum rex vinorum” (Re dei vini, vino dei Re), mentre altri ancora lo definirono il nettare degli dei.

gaming ssd | Jogos kizi 2 jogar grandes jogos kizi. | Friv 5 friv5 play friv.