Log in

Ricerca: etichette che cambiano colore quando il cibo non è più buono

Un gruppo di ricercatori della Clarkson University di Potsdam (New York), sta ideando delle etichette intelligenti in grado di cambiare colore quando il cibo non è più buono.

Questo studio è iniziato più di 10 anni fa ed è basato su un sensore in grado di individuare il deterioramento e la contaminazione dei cibi.

Il consumatore quindi, grazie ai vari colori che potrà avere l'etichetta, sarà in grado di capire se il prodotto è dannoso per la salute.

La ricerca è ancora in fase di sviluppo.

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.