Log in

Coldiretti: il 59% degli italiani fa la spesa dal contadino

Da un'analisi Coldiretti/Ixè è emerso che quasi sei italiani su dieci (59%) hanno fatto la spesa dal contadino almeno una volta al mese nel 2017.

La Coldiretti rende noto che:"dal dopoguerra mai così tanti italiani hanno acquistato direttamente dagli agricoltori con una crescita esplosiva nell’ultimo decennio, da ricondurre all’attenzione per il benessere e per la salute, ma anche alla sostenibilità ambientale e alla volontà di difendere e valorizzare l’economia e l’occupazione del proprio territorio.

Sono oltre 130mila le aziende agricole italiane che fanno vendita diretta in maniera prevalente mentre nei mercati degli agricoltori la spesa degli italiani ha superato i 3 miliardi di euro.
L’alta qualità dei prodotti è la principale ragione di acquisto dal produttore per il 71% degli italiani coinvolti.
 
Con la spesa dal contadino si trovano infatti prodotti locali del territorio, cosiddetti a km/0, messi in vendita direttamente dall’agricoltore nel rispetto della stagionalità dei prodotti in alternativa ai cibi che devono percorrere lunghe distanze.

L’Italia ha conquistato in pochi anni la leadership mondiale nei mercati contadini davanti agli USA e Francia con la più vasta rete di vendita diretta degli agricoltori".

Roberto Moncalvo, Presidente della Coldiretti, ha così commentato:" acquistare prodotti a km/0 è un segnale di attenzione al proprio territorio, alla tutela dell’ambiente e del paesaggio che ci circonda, ma anche un sostegno all’economia e all’occupazione locale.

Si tratta di una responsabilità sociale che si è diffusa tra i cittadini nel tempo della crisi con la crescita dei mercati contadini che in Italia che sono diventati non solo luogo di consumo, ma anche momenti di educazione, socializzazione, cultura e solidarietà".

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.