Straordinaria iniziativa di AIS Bari: parte il progetto "Il Sommelier Astemio"

Letto 4300 Email
Il prossimo 21 Marzo 2018, presso il Ristorante Testecalde di Rutigliano (BA), dalle ore 19.30 verrà presentato il progetto targato AIS Bari "Il Sommelier Astemio".
 
Si tratta di un corso dedicato a coloro i quali, a causa di diverse patologie, non possono assumere alcolici.

Il Ristorante Testecalde è gestito da un gruppo di ragazzi diversamente abili che, sotto la guida del Dott. Luca Schiavone del Centro "Nella Maione Divella" e affiancati da professionisti del settore, hanno imparato il mestiere della ristorazione, dalla cucina al servizio in sala.



I giovani "Sommelier astemi", attraverso il solo uso della vista e dell’olfatto, impareranno a descrivere i vini disponibili nella cantina del Ristorante, proponendoli ai clienti in abbinamento ai piatti del menu completando con il servizio.

Il corso si articolerà in 8 lezioni durante le quali verranno spiegate e sviluppate tutte le tematiche trattate nei corsi AIS per diventare Sommelier.



Alla manifestazione parteciperà anche il Presidente AIS Nazionale Antonello Maietta e il Delegato AIS Bari Cavalier Raffaele Massa, ideatore dell'iniziativa, ha così dichiarato a Vinoway: "Abbiamo colto l'opportunità di renderci utili alle persone diversamente abili con l'aiuto del Dott. Luca Schiavone. Lo scopo del progetto è di renderci pienamente disponibili per questi ragazzi che a volte diventano invisibili alla società e alle attività, per dar loro la possibilità di avere una collocazione nel mondo del lavoro".

Grazie ad iniziative come questa la cultura del vino diventa strumento di solidarietà, ma anche mezzo di formazione e inserimento nel mondo del lavoro per le persone diversamente abili.

Vinoway accoglie con grande emozione questo progetto auspicando che venga proposto in molte altre città d'Italia.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.