Il mondo del vino non si ferma, grazie all’e-commerce

In un panorama mondiale fatto di quarantena, di locali ristorativi costretti a chiudere e aprire continuamente le saracinesche, di fiere vinicole sospese, e dell’impossibilità agli spostamenti, era inevitabile che anche il settore vinicolo risentisse degli effetti negativi della pandemia.
  • Pubblicato in mercato
Sottoscrivi questo feed RSS