Andrea Pilu

Andrea Pilu

Sono enologo e se mi girate sotto sopra dalle mie tasche non escono che tappi di sughero, etichette e parole. I tappi portano il profumo delle bottiglie degustate, le etichette contengono la geografia degli scorci osservati grazie a questi vini e le parole sono una delle uniche armi che mi piace estrarre e disporre a mio piacimento sulla carta ed in questo caso sul web. Di madre bergamasca e padre sardo le mie origini sono come una couvée dove la freschezza e l’irrequietudine lombarda si unisce al calore e al pragmatismo sardo.                                                                                                         J.W. Goethe diceva : “La vita è troppo breve per bere vini mediocri”. Io aggiungerei: “ ed è sprecata se non si può raccontarli”. 

Il Nieddera: riscoperta di un vitigno

Siamo in Sardegna, una Terra che da millenni vede la vite arrampicarsi sulla storia. Le origini della pianta dell’uva, in quest’isola, si perdono nella notte dei tempi, qui troviamo una delle collezioni di vitigni autoctoni più vasta d’Italia.

La Sardegna tra vini, sapori e colori

La Sardegna è senza dubbio uno dei luoghi più affascinanti d’Italia, ricca di meraviglie naturali: dal mare alle spiagge e vanta antichissime tradizioni con un patrimonio culturale immenso.
Sottoscrivi questo feed RSS