distillati

Gin: grazie e disgrazie nella storia

Come sempre sono i governi che fanno i modo che qualunque cosa assurga ad uso comune e benedetto.


Il jenevier e il gin, un po’ di nozioni

Ma il Jenever non è ancora il gin, il Jenever sta al gin come l’uomo di Neanderthal sta all’Homo faber.


Estate: parliamo di Gin

Nella vita si cambia. Si cambia naturalmente e ci sono eventi che ci fanno cambiare o, probabilmente, eventi ai quali noi assegniamo la responsabilità di averci fatto cambiare. In...


La Grappa secondo Roberto Castagner …

Pioveva a dirotto qualche giorno addietro, ma proprio forte.


Le Grappe aromatizzate: son grappe anche queste …

L’unione della grappa con erbe, frutta, radici, essenze vegetali, officinali o aromatiche è una pratica di antichissima tradizione.


Ma che grappa vuoi?

Cominciamo con un attacco diretto, frontale e senza compromessi.


Variazioni sulla Grappa

La grappa nasce perfetta. Basta tenerla un po’ a riposo in modo che le sue componenti si armonizzino e resterà perfetta.


Grappa in bocca, vedrai come è meglio

Di grappe ne esistono tante, abbiamo però fatto una scelta preliminare, poiché si tratta dell’unico distillato che “deve poco al legno” e molto alla materia prima, è giusto fare...


Grappa tre: si comincia a fare sul serio

La grappa è, dunque, il distillato di vinacce sia indistinte che di un vitigno specifico che, se è di uve aromatiche definite dal disciplinare, è regolato dalla norma, altrimenti...


Grappa due. Il principio e le differenze

Bortolo Nardini, comunque la si voglia mettere, fece la prima grappa italiana. Addirittura prima dell’Italia.