Costolette d’agnello a scottadito

Scritto da | Pubblicato in Le ricette e i consigli di Nonna Claudia Costolette d’agnello a scottadito

Oggi la ricetta è tipicamente laziale…
Questo nome particolare e un po’ bizzarro richiama il modo in cui devono essere consumate, “ bollenti e con le mani “.

Ingredienti per 4 persone:

– costolette di agnello (o meglio di abbacchio) 1 kg.
– olio extravergine di oliva (o strutto)
– aglio, rosmarino, timo e salvia, sale e pepe.
 

Procedimento:

Tritare l’aglio e le erbe aromatiche, aggiungere sale e pepe.

Ungere leggermente le costolette con olio di oliva o con strutto, accendere la griglia ( io in questa stagione uso quella elettrica)  e farla scaldare bene.

Si può usare anche la piastra in ghisa, in questo caso metterla sul gas per almeno 10 minuti prima di appoggiarvi le costolette.

Farle rosolare bene dai due lati e quando sono pronte, sistemarle in un piatto di portata, spolverizzandole con il mix di sale, pepe e erbe aromatiche
ed un giro di olio extravergine di oliva a crudo.

Servirle naturalmente CALDISSIME!!!!

Tag

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *