Luigina Simonetti

Luigina Simonetti

Il mondo mi incuriosisce in tutte le sue sfaccettature, sfumature, colori, profumi, sapori.

Partendo dal desiderio di appropriarmi di queste esperienze sensoriali, ho incominciato il mio percorso di ricerca, che mi ha portata a diventare sommelier AIS.

Docente di Lingue e Civiltà straniere, mi sento cittadina del mondo, ma con radici profonde nel mio territorio.

Radici che mi riportano sempre ad identificami con la Puglia e la Murgia, luogo dove vivo e lavoro.

Vinoway premiato da Paolo Leo come "Vignaiolo Onorario"

Il Salento, noto al mondo  tra le mete turistiche di maggior spicco, consigliato da guide e giornali stranieri autorevoli come New York Times, Huffington Post, Guardian, Lonely Planet e National Geographic, solo per citarne alcuni, è il luogo dove il turismo si fa prezioso tutto l'anno, non solo per la bellezza mozzafiato delle coste, tra scogliere verdeggianti,  acque calde e cristalline,  calette assolutamente incontaminate e spiagge di sabbia finissima, masserie antiche riconvertite in lussuosi luoghi di accoglienza, ma anche e soprattutto perché, cibo e vino fanno da grande richiamo per l' indiscutibile livello qualitativo e l'autenticità dei sapori e dei profumi. Qui la biodiversità e la tradizione sono un imperativo indiscusso da preservare e promuovere.
  • Pubblicato in fatti
  • 0

Vinoway Wine Selection 2019: due giornate che ricorderemo

Un appuntamento ormai consolidato, quello della Vinoway Wine Selection, che con l’edizione 2019, durante le giornate del 7 e 8 Maggio, ha segnato ancora una volta un grande successo con la sua rassegna di vini tra le migliori produzioni enologiche italiane.

Vinoway Sparkle Selection traccia una nuova condotta per la spumantistica

Un evento dai toni di alta esclusività quello sui Vini Spumanti, l'ormai noto 'format'di Vinoway, con il Patrocinio dell'Assessorato alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia, lo scorso 15 dicembre ha fatto tappa per la terza volta in Puglia a Bari nella raffinata struttura che affaccia sul lungomare, il Grande Albergo delle Nazioni, dove le splendide sale, rivestite di specchi e di effervescenze, hanno aperto i loro spazi ad un pubblico curioso ed interessato al mondo enoico, alla ricerca di nuove proposte ma anche ad un sabato sera spensierato, insolito, elegante e dai toni fortemente natalizi.
Sottoscrivi questo feed RSS