Addio a Ezio Rivella, icona del vino italiano

Scritto da | Pubblicato in cronaca, news Addio a Ezio Rivella, icona del vino italiano

Nella serata di ieri, il mondo del vino ha perso una delle sue figure più iconiche, Ezio Rivella, enologo e manager di straordinario successo. Nato ad Asti il 30 marzo 1933, Rivella si è spento all’età di 91 anni.

La sua carriera è stata caratterizzata da una serie di trionfi nel mondo enologico italiano. Ezio Rivella è stato Presidente di Assoenologi, del Consorzio del Brunello di Montalcino e ha guidato l’Unione Italiana Vini. Tuttavia, è soprattutto nella sua leadership alla guida di Castello Banfi che Rivella ha scritto pagine indelebili nella storia del vino italiano.

Negli anni ’70 ha preso le redini di Castello Banfi e ha trasformato il Brunello di Montalcino in un simbolo di eccellenza a livello mondiale. La sua visione e il suo impegno hanno portato il Brunello di Montalcino a conquistare il cuore degli intenditori di vino in tutto il mondo. Il successo internazionale di questo vino è il risultato tangibile della sua passione e competenza nel settore.

Riccardo Cotarella, Presidente Mondiale degli Enologi, ha così dichiarato:”Ezio Rivella è stato il Presidente per eccellenza di Assoenologi. È stato uno dei protagonisti assoluti dell’enologia italiana, in particolare negli anni ’70, ’80 e ’90 del secolo scorso, quando il nostro settore era ancora alla ricerca di un’identità e di una posizione. Se esiste l’enologia moderna ed evoluta, motivo principale del rinascimento dei vini italiani, lo dobbiamo in larga parte a Ezio, un autentico pioniere del mondo del vino. Capace di interpretare la professione con doti manageriali e imprenditoriali. Così come se oggi Assoenologi è l’associazione che tutti conosciamo, lo dobbiamo anche al suo ultra decennale impegno alla guida degli enologi ed enotecnici italiani, avvenuto a cavallo tra la metà degli anni ‘70 e ‘80. Ci lascia un grande professionista, un amico e soprattutto un grande uomo”.

Vinoway Italia è vicina ad Assoenologi e si strige al lutto della famiglia.

Tag