Coldiretti: 1 prodotto alimentare su 4 è a rischio “fake”

Scritto da | Pubblicato in cronaca Coldiretti: 1 prodotto alimentare su 4 è a rischio “fake”

La Coldiretti rende noto che 1 prodotto alimentare su 4 è a rischio “fake” in quanto non riporta l’origine in etichetta.
La Coldiretti rileva che:”Due prosciutti su tre venduti oggi in Italia provengono da maiali allevati all’estero senza che questo venga evidenziato chiaramente in etichetta, dove non è ancora obbligatorio indicare l’origine, come avviene anche per il fiume di 200 milioni di chili di succo di arancia straniero che valica le frontiere e finisce nelle bevande all’insaputa dei consumatori perché in etichetta viene segnalato solo il luogo di confezionamento.

Nonostante i passi in avanti, permangono ancora ampie zone d’ombra e ogni giorno rischiano di finire nel piatto alimenti di bassa qualità e origine incerta che mettono a rischio la salute”.

Redazione di Vinoway

Tag

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *