Coldiretti: negli States 7 pecorini “italiani” su 10 sono tarocchi

Scritto da | Pubblicato in cronaca Coldiretti: negli States 7 pecorini “italiani” su 10 sono tarocchi

Da un’indagine effettuata dalla Coldiretti è emerso che, negli States, 7 pecorini di tipo italiano su 10 sono tarocchi.
I pastori della Coldiretti, per protesta, hanno lasciato le proprie campagne per portare le pecore al pascolo al Foro Traiano, a Roma, per difendere gli animali, le stalle, i pascoli e il lavoro svolto da generazioni.

La Coldiretti rende noto che:”il riconoscimento, la tutela e la valorizzazione della nuova denominazione “Cacio Romano DOP” è importante anche nei confronti dell’agropirateria.

Nel 2015 ha raggiunto il quantitativo di circa 25 milioni di kg ma, gli arrivi dei prodotti originali dall’Italia sono risultati pari a 10,81 milioni di kg.

Oltre la metà della produzione di Romano cheese e similari viene realizzata in Wisconsin, in California e nello Stato di New York.

Anche se il nome è simile, le caratteristiche sono totalmente differenti in quanto il formaggio Made in Italy originale deve rispettare rigidi disciplinari di produzione, con regole per l’allevamento e la trasformazioni e un rigido sistema di controlli, a differenza di quello realizzato negli Stati Uniti che non contiene neanche una goccia di latte di pecora ma viene ottenuto da quello vaccino”.

Redazione di Vinoway

Tag

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *