Fipe: in Italia mancano 250 gelatai e pasticceri qualificati

Scritto da | Pubblicato in cronaca Fipe: in Italia mancano 250 gelatai e pasticceri qualificati

Secondo un’indagine dell’Ufficio Studi Fipe – Federazione Italiana Pubblici Esercizi, torte e gelati continuano a riscuotere molto successo.

Da un punto di vista occupazionale, in questo settore, primeggiano i contratti a tempo indeterminato. Molto importante anche il ruolo dei giovani e delle donne.

Dall’indagine emerge un dato di particolare rilievo in quanto, sul territorio italiano, mancano 250 gelatai e pasticceri qualificati.

Per questo motivo Fipe ha raggiunto un accordo con due prestigiose realtà italiane dell’ambito formativo, l’Istituto Professionale Servizi per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera “Carlo Porta” (MI) e CAST Alimenti.

Lo scopo è quello di creare una connessione tra scuola e lavoro.

Redazione di Vinoway

Tag

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *