UE autorizza aumento importazioni di olio tunisino detassato: rischia made in Italy

Scritto da | Pubblicato in cronaca UE autorizza aumento importazioni di olio tunisino detassato: rischia made in Italy

Il Parlamento Europeo ha autorizzato l’aumento delle importazioni di olio tunisino, esentasse, mettendo così in difficoltà la produzione e il commercio dell’olio made in Italy.
Questa decisione penalizzarà i produttori italiani in quanto temono un abbassamento radicale dei prezzi, causato dall’arrivo di olio tunisino a basso costo detassato.

Nel 2015 le importazioni di olio tunisino in Italia aumentarono del 734% e, secondo alcune stime, questa cifra potrebbe addirittura raddoppiare nel corso di questi anni.

Il nostro Paese produce uno dei migliori oli del mondo ma, allo stesso tempo, è leader nell’importazione di olio taroccato.

L’olio in arrivo dalla nazione Nord-Africana, circa 90mila tonnellate, rischia di far moltiplicare frodi e inganni, perchè molto spesso viene mescolato con quello nostrano per acquisire etichettatura e immagini che ricordano l’Italia, da sfruttare sui mercati esteri e nazionali, mettendo in ulteriore difficoltà i produttori e i consumatori del nostro Paese.

Redazione di Vinoway

Tag

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *