Città del Vino: Convention Nazionale a Noto e Pachino

Letto 895 Email
Sarà il Sud Est siciliano ad ospitare la prossima Convention Nazionale di primavera dell’associazione nazionale Città del Vino in programma dal 27 al 29 aprile. Noto e Pachino le due città prescelte dagli organizzatori nelle quali giungeranno 150 persone tra relatori, sindaci e delegati dei comuni che fanno parte di Città del Vino, per discutere di enogastronomia sostenibile, varietà autoctone ed enoturismo.

«C’è grande soddisfazione – ha spiegato il sindaco di Noto, Corrado Bonfanti – perché porteremo a Noto i massimi esponenti di un settore in crescita come quello della viticoltura. Siamo inoltre contenti di poter dare un contributo ai nostri produttori affrontando dal vivo tematiche attuali: sarà un convegno di altissimo spessore, l’occasione giusta per scambiare esperienze e buone pratiche».

La convention nazionale avrà luogo domenica 29 aprile nella Sala Gagliardi di Palazzo Trigona a Noto ma venerdì avrà come anteprima il Simposio Internazionale “L’enogastronomia sostenibile: beni materiali e immateriali”, che si svolgerà al Teatro Tina Di Lorenzo. Sabato 28, invece, sarà dedicato all’incontro coi produttori e alla visita di Noto e Marzamemi. Contemporaneamente alla convention, inoltre, è previsto un press tour che porterà nel Sud Est siciliano giornalisti nazionali e internazionali.

«La scelta della Sicilia sudorientale – aggiunge il sindaco di Pachino, Roberto Bruno – come sede per ospitare la convention nazionale di Città del Vino, rappresenta un riconoscimento del valore raggiunto dalle nostre aziende vitivinicole che hanno saputo reinventarsi e investire ed un riconoscimento per gli enti che hanno avviato una massiccia campagna a sostegno de territorio e delle sue eccellenze agroalimentari ed enologiche».

Tutti i dettagli saranno svelati durante la conferenza stampa di presentazione dell’evento, prevista a Veronafiere al padiglione Sicilia, il 16 aprile alle 14.00 a cui parteciperanno Edy Bandiera, Assessore all’Agricoltura della Regione Siciliana, Floriano Zambon, Presidente nazionale di Città del Vino, i sindaci di Noto e Pachino, e Frankie Terranova, Assessore alla Cultura del Comune di Noto.

Didascalia foto
da sinistra Paolo Benvenuti, direttore associazione Città del Vino, Gianni Scala, assessore ai Lavori pubblici e Urbanistica del comune di Pachino, Floriano Zambon, presidente nazionale Città del Vino, e Corrado Bonfanti, sindaco di Noto e coordinatore regionale Città del Vino.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.