Log in

Vinitaly: Tintilia e Biferno raccontati dagli assaggiatori di ONAV Molise

Letto 1408 Email
Anche quest'anno il Molise del vino sarà presente al Vinitaly dal 15 al 18 Aprile, con una propria aria espositiva al Padiglione 11 stand G5/F5/H5.

All'interno dell'area espositiva, oltre alle 20 cantine partecipanti, verrà allestita una piccola enoteca, dove i visitatori potranno degustare, sotto l’attenta guida degli Assaggiatori ONAV, più di 40 vini diversi per ciascuna giornata.

Verranno realizzati due seminari Domenica 15 alle h.12,00, e Lunedì 16 alle h.16,00, con degustazioni guidate, che vedranno protagonisti per la domenica la Tintilia, e il lunedì le DOC Molise e Biferno.

Sempre nelle giornate di domenica e lunedì altri e due seminari in lingua inglese domenica alle 16,30 e lunedì alle 12,00.

Dal punto di vista enologioco, è una piccola regione, nota per lo slogan "IL MOLISE NON ESISTE", che si affaccia al vasto panorama del vino, con rispetto e in punta di piedi, ma con la certezza di presentarsi al mondo dei wine lovers con tutte le carte in regola, caratterizzata da una produzione di qualità, fortemente legata al territorio di appartenenza.

I vini molisani parlano di una terra schietta e incontaminata, il fiore all'occhiello è la Tintilia, vitigno autoctono a bacca rossa, che dà vita ad un vino elegante, armonico, con un ricco bouquet che va dalle note di frutta a quelle minerali, dalle spezie al tostato, mentre i  bianchi si caratterizzano per una spiccata sapidità, questo e tanto altro ancora, potrete scoprire al prossimo Vinitaly.

Il Molise del vino, con gli assaggiatori ONAV, il Presidente Nazionale ONAV Vito Intini, la nostra autrice/referente del territorio Carla Iorio, delegata ONAV Molise, e le cantine molisane, vi aspettano dal 15 al 18 Aprile padiglione 11 stand F5 G5 H5.

Per info e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.