Log in

Torna il Cerasuolo Ibla party: vino, musica e assaggi gourmet per un gusto dal sapore barocco

Letto 1338 Email
Torna a Ragusa Ibla per il secondo anno consecutivo il Cerasuolo Ibla Party, la festa dedicata al territorio del Cerasuolo di Vittoria Docg perle stradine barocche iblee.

Le cantine della Strada del Vino insieme ai produttori e gli chef dell’associazione animeranno due serate all’insegna del gusto, precisamente il 6 e il 7 luglio a partire dalle 19,00.

Una festa open air per incontrare e scoprire i soci, i volti e le storie delle aziende, oltre alle sinergie tra cantine, produttori e ristorazione. I percorsi di degustazione si snoderanno intorno a piazza San Giorgio per arrivare fino ai Giardini Iblei.

“La nostra azione sul territorio- spiega Marco Calcaterra, presidente dell’Associazione- è volta alla promozione delle nostre eccellenze, ma anche a rafforzare e valorizzare il filo comune che ci unisce al territorio. Da qui partiamo per trarre forza per i nostri brand e per questo abbiamo deciso di includere un workshop sul turismo esperienziale”.

Ai vini della Strada saranno abbinati i sei presidi Slow Food presenti nel territorio ragusano: la Fava Cottoia di Modica, il Fagiolo Cosaruciaro di Scicli, la Carota Novella di Ispica, la Cipolla di Gerratana, il Sesamo di Ispica e la Carne di Bovino razza Modicana.

Non mancheranno le masterclass dedicate al Frappato e al Cerasuolo DOCG, all’olio extra vergine di oliva e i suoi segreti, al turismo esperienziale e ai presìdi Slow Food della provincia ragusana, tutte all’interno di Palazzo Arezzo.

Le due serate saranno accompagnate dalla musica dell’associazione Bellini di Ibla.

Le masterclass sono a numero chiuso e a prenotazione obbligatoria:
19.30 – Gli oli del territorio
20,15 – Il turismo esperienziale
21.30 – I Presìdi del territorio
22.15 – Il frappato e il Cerasuolo di Vittoria

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.