E-commerce: Instagram è il social più utilizzato per la comunicazione del vino

Letto 378 Email
Dall'indagine annuale effettuata da Omnicom Group, società di consulenza strategica in comunicazione, è emerso che il social più utilizzato dalle aziende è Instagram con un incremento dei follower del 71% rispetto al 2018.

Si legge in una nota:“Oggi sono 17 aziende sulle 25 del campione ad avere un account ufficiale Instagram (contro le 15 del 2008 e le 6 del 2014). Facebook rimane stabile con 21 aziende su 25 presenti ma migliora la frequenza di aggiornamento settimanale delle pagine (dall'72% delle cantine che nel 23018 aggiornava settimanalmente la propria pagina si è passati all'84%). YouTube e Twitter invece restano poco presidiati e aggiornati e vengono utilizzati il primo come archivio, il secondo per comunicare sporadicamente news sull'azienda”.

Sul piano dei contenuti che vengono comunicati, tutte le aziende parlano di vitigni autoctoni. In più molte cantine non si limitano a citarli ma spesso spiegano come è nata la propria scelta di coltivarli o descrivono programmi di recupero.

Sempre sul fronte dei contenuti va rilevato che nel 2019 il 100% delle aziende parla di “sostenibilità” facendo riferimento a certificazioni ottenute, all'efficienza energetica, alla gestione sostenibile delle risorse naturali o all'assenza di pesticidi nel proprio processo produttivo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.