Il noto Sommelier Giorgio Pinchiorri indagato per stalking

Letto 870 Email
Il noto Sommelier di fama internazionale Giorgio Pinchiorri, titolare dell'Enoteca Pinchiorri di Firenze, è indagato per stalking ai danni di una sua ex dipendente.

Da anni il 75 enne molesterebbe con richieste di incontri, pedinamenti e regali non graditi una donna di 33 anni che ora presta servizio presto un altro ristorante del centro storico fiorentino.

La sua ex dipendente lo avrebbe denunciato più volte nel corso di questi anni e, la Questura, aveva disposto una diffida nei confronti del noto Sommelier dall'avvicinarla.

Nella notte tra giovedì e venerdì scorso la donna si è trovata Pinchiorri ancora di fronte e ha chiamato i carabinieri. I militari hanno dovuto placare gli animi surriscaldati e, per questo atteggiamento, potrebbero esserci per lui ulteriori conseguenze.

La Procura del capoluogo toscano ha già chiuso le indagini sul suo conto e si appresta a chiedere il rinvio a giudizio.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.