Ricerca, ristoranti e alberghi: perdita di 38 miliardi di euro per pandemia

Letto 408 Email
L'Osservatorio sui Bilanci 2019 del Consiglio e della Fondazione Nazionale dei Commercialisti, rende noto che nel biennio 2020-2021 il comparto ristorazione e alberghi ha perso oltre 38 miliardi di euro a causa della pandemia.

Dallo studio si evinche che il settore alberghi ha registrato un calo complessivo di 17,5 miliardi, mentre quello dei ristoranti un calo di 21 miliardi di euro.

Si legge dalla ricerca:"Il 2021 si presenta però leggermente migliore del 2020 rispetto al 2019. Quest'anno il fatturato complessivo delle società di capitali è previsto ridursi del -35% contro il44,2% del 2020.

Il campione analizzato è formato da quasi 75 mila società con oltre 670 mila dipendenti e quasi 49 miliardi di fatturato a valori 2019. Gli analisti segnalano che in termini di fatturato le società di capitali esaminate nelle simulazioni coprono più del 50% dell'intero settore che presenta, sempre a valori 2019, un fatturato complessivo vicino ai 90 miliardi di euro con circa un milione e mezzo di occupati".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.