Riccardo Cotarella al fianco dell’azienda agricola toscana Boschetto Campacci per valorizzare i vini IGT e il Chianti Classico

Letto 693 Email
L’azienda agricola Boschetto Campacci, nata da un sogno dell’imprenditore Luigi Frascino, fondatore dell’omonimo Gruppo, stringe un rapporto di collaborazione conl’enologo di fama internazionale Riccardo Cotarella,per valorizzare i propri vini IGT e Chianti Classico nelle sue diverse declinazioni.

Docente di Viticoltura ed enologia presso l'Università della Tuscia di Viterbo e accademico aggregato dell’Accademia dei Georgofili, dal 2013 Riccardo Cotarella è presidente di Assoenologi, nonché uno dei più famosi e importanti esperti del settore a livello internazionale. Cotarella svolge attività di consulenza per aziende nazionali e internazionali e dal 2000 è docente al Corso di laurea in viticoltura ed enologia presso l’Università della Tuscia di Viterbo. Relatore in seminari nazionali ed internazionali, è autore di oltre 600 note tecniche e di informazione pubblicate in Italia e all’estero.

L’azienda Boschetto Campacci con le sue colline, che si spingono fino a circa 400 metri s.l.m., si estende per 22 ettari e dominala zona del Chianti Classico, nel comune di Castelnuovo Berardenga a nord est di Siena, in un contesto dove l’armonia del paesaggio e la sua storia esprimono l’amore dell’uomo per questi luoghi fin dagli antichi etruschi. I terreni profondi, pietrosi, dove si alternano arenaria, argilliti e galestri, regalano vini eleganti di grande finezza olfattiva. I vigneti, nel rispetto dell’antica tradizione vitivinicola del Chianti Classico, sono composti da viti antiche sapientemente recuperate e nuovi impianti di Sangiovese, insieme a vitigni autoctoni di Canaiolo e Colorino.

“L’avvio della collaborazione con l’azienda agricola Boschetto Campacci è per me motivo di grande orgoglio ed ha il sapore di una nuova sfida. L’obiettivo è quello di andare a migliorare vini che hanno un alto livello qualitativo. La sfida sta proprio nell’andare a innalzare ulteriormente una qualità già importante.” Ha commentato Riccardo Cotarella. “Se ci saranno le condizioni sarebbe affascinante creare altri vini che possano caratterizzare ancora di più e soprattutto raccontare ancora una volta la storia della grande famiglia Frascino, già ai vertici dell’imprenditoria italiana e che ora vuole riversare amore e passione nella produzione dei propri vini”.

“Sono davvero felice di poter lavorare con un professionista come Riccardo Cotarella” ha aggiuntoLuigi Frascino, Fondatore della cantina Boschetto Campacci.

“Questa azienda è per me un sogno diventato realtà. Penso che i frutti della terra che vengono lavorati in questa natura così ricca di profumi e di sapori, meritino solo il meglio e sono convinto che la collaborazione con Cotarella sia solo l’inizio del cammino verso l’eccellenza”.

Comunicato Stampa

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.