Coronavirus: 300 robiole di Roccaverano DOP in donazione

Poche parole, tanta speranza! E’ questo fondamentalmente il concetto che accompagna la decisione del Consorzio di Tutela della Robiola di Roccaverano DOP di donare 300 Robiole all’Ospedale “Mons. Galliano” di Acqui Terme e alle case di riposo del territorio. L’unità ospedaliera con il suo personale è in prima linea per contrastare l’avanzata del Coronavirus/Covid-19.

Svezia, pizza ai kiwi: "crimine" contro la cucina italia?

Dopo la tanto discussa pizza con l’ananas, arriva dalla Svezia un’altra variante molto particolare della specialità italiana. Su richiesta di un cliente, una pizzeria di Skottorp, un piccolo villaggio della Svezia del Sud, ha messo dei kiwi su una normale pizza margherita.

Caffè, peperoncino e cioccolato favoriscono la salute del cuore

Tra i cibi che favoriscono la salute del cuore ci sono anche caffè, peperoncino, pasta e cioccolato fondente. Questi alimenti, amati o addirittura irrinunciabili per moltissime persone, fanno parte di quelli promossi dai cardiologi, come emerso dal congresso tenuto a Roma Platform of laboratories for advanced in cardiac experience (Place).

Alimentare: Nas sequestrano più di 32 mila uova pericolose

Durante una vasta operazione sul territorio nazionale, i Nas hanno sequestrato più di 32mila uova considerate pericolose, 4600 galline ovaiole e 30 tonnellate di mangimi per un valore commerciale di 185mila euro, oltre ad aver posto i sigilli a 9 aziende, contestato 101 violazioni amministrative e penali (per un ammontare complessivo di 130mila euro) e denunciato 7 operatori per maltrattamento di animali e frode in commercio.
  • Pubblicato in Cronaca

Nuova sfida in Olanda: produrre milioni di hamburger da una sola mucca

La scommessa è rivoluzionaria: cercare di produrre 175 milioni di hamburger a partire dalle cellule di una sola mucca, invece di allevarne e macellarne ben 440mila. E senza alcuna modifica genetica. L’idea appartiene alla start up Mosa Meat, nata nel 2013 presso l'Università di Maastricht in Olanda e basata sul progetto di ricerca che ha portato il team guidato dal professor Mark Post a presentare al grande pubblico il primo hamburger creato totalmente in laboratorio e proveniente dalla coltura cellulare.
Sottoscrivi questo feed RSS