Cina: arriva l’ok per export carne e salumi italiani

Scritto da | Pubblicato in mercato Cina: arriva l’ok per export carne e salumi italiani

L’Istituto Valorizzazione Salumi Italiani (Ivsi) rende noto che è stato fatto un passo fondamentale per le esportazioni di carni suine in Cina.
Grazie alla decisione della General Administration of Quality Supervision, Inspection and Quarantine” (Aqsiq), la Macroregione del Nord Italia è stata riconosciuta indenne da malattie vescicolari, motivo per il quale non era concessa l’esportazione.

Nicola Levoni, Presidente dell’Associazione Indistriali delle Carni e dei Salumi (Assica), ha così dichiarato:”il raggiungimento di questo fondamentale risultato è stato possibile grazie all’incisiva azione posta in essere da Assica presso le nostre Autorità, con il coinvolgimento di tutti i livelli istituzionali”.

L’Ivsi osserva che:”l’apertura della Cina all’export di carni suine, grassi e frattaglie potrebbe generare già nella fase iniziale un fatturato pari a 50 milioni di euro”.

Redazione di Vinoway

Tag

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *