Latte, Centinaio: c’è bozza d’accordo, continua il confronto tra le parti

Scritto da | Pubblicato in politiche agricole Latte, Centinaio: c’è bozza d’accordo, continua il confronto tra le parti

“È una bozza d’accordo su cui si confronteranno ulteriormente le singole parti nelle prossime ore: vedremo se quanto proposto sarà apprezzato. Sono contento perché c’è stato impegno e quindi si parte da un ragionamento sul prezzo base e poi su dieci punti di confronto. L’obiettivo è che questa filiera possa funzionare. Il nostro obiettivo è anche superare un euro”.
Lo ha detto il Ministro delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo, Gian Marco Centinaio, al termine del vertice tra industriali, pastori, Governo e Regione sul prezzo del latte.

“Nel tavolo di filiera del prossimo 21 febbraio porteremo anche un progetto di internazionalizzazione per cercare di alimentare le vendite. Stiamo lavorando in modo serio, nel pacchetto di dieci punti ci sono: il rispetto delle regole, l’aumento sanzioni, la stretta collaborazione con il mondo bancario, il registro telematico di ovino e caprino ed iniziative con la grande distribuzione.

Tutto quello che può essere inserito nel decreto emergenza sarà fatto. Da parte nostra c’è la necessità di dire ai pastori di vigilare affinché i presidi siano punti di confronto, non di scontro. Sono ottimista: io penso che l’obiettivo sarà raggiunto”.

Ufficio Stampa Mipaaf

Tag

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *