Quali sono le aziende vitivinicole italiane con maggior fatturato?

Scritto da | Pubblicato in mercato, news Quali sono le aziende vitivinicole italiane con maggior fatturato?

Da un’analisi condotta da Anna Di Martino per L’Economia del Corriere della Sera, emerge che nonostante il rallentamento degli ordini di vino a partire da aprile, secondo fonti UIV, sono in aumento le esportazioni per un valore pari a 2,3 miliardi di euro.

Sono 115 le maggiori aziende vitivinicole italiane, 73 private e 42 cooperative che nel 2021 hanno raggiunto un fatturato di 8 miliardi, con un export di 4,6 miliardi e con il mercato interno pari a 3,4 miliardi, registrando un aumento del 18,31% sul giro d’affari totali.

Nella Top Ten delle cantine private troviamo: Italian Wine Brands; Polo Botter – Mondodelvino; Palazzo Antinori; Gruppo Santa Margherita; Fratelli Martini; Casa Vinicola Zonin; Gruppo Lunelli; Marchesi Frescobaldi; Schenk Italian Wineries; e Ruffino Gruppo

Per quanto riguarda le cooperative, invece, segue la questa classifica: Cantine Riunite & Civ, seguono Gruppo Caviro; Cavit; Gruppo Mezzacorona; La Marca Vini e Spumanti; Terre Civico; Cantina di Soave; Collis Veneto Wine Group, Gruppo Vi.V.O Cantine; e Gruppo Ermes.

La Top 3 dei maggiori esportatori vede Cantine Sgarzi Luigi, Fantini Group e Ruffino Gruppo mentre la Polo Botter – Mondodelvino si aggiudica il primo posto dei maggiori imbottigliatori privati.

Tag

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.