Sugherificio Molinas avvia la decortica negli 8000 ettari di foreste di proprietà

Scritto da | Pubblicato in news, press-news Sugherificio Molinas avvia la decortica negli 8000 ettari di foreste di proprietà

Diviso tra Sardegna e Toscana, quello di Sugherificio Molinas è un vero e proprio patrimonio ambientale e un vivace sistema socio-economico. Stiamo parlando delle sugherete, le maestose foreste di querce da sughero, primo reparto del Sugherificio ma anche ricchezza per le generazioni future. Le querce da sughero infatti, costituiscono un’importante barriera contro la desertificazione, impediscono la disidratazione del terreno, contribuiscono al mantenimento della biodiversità e rappresentano un’importante fonte di immissione di ossigeno nell’atmosfera.

Un habitat prezioso, dunque, da preservare e tramandare alle nuove generazioni, ponendo particolare cura e rispetto durante ogni fase di lavorazione, in particolar modo durante la decortica.

Questo processo, svolto negli oltre 8000 ettari di foreste di proprietà di Sugherificio Molinas, serve per estrarre il sughero dalle piante. Gli scorzini (o, in dialetto, “bucadores”) sono operai specializzati, custodi di un’arte antica e di un animo resiliente, che con il solo aiuto di una scure raccolgono il sughero senza arrecare alcun danno alle piante. Al contrario, l’estrazione aiuta la quercia a respirare e la corteccia è in grado di rigenerarsi.

«Il primo sughero che si raccoglie quando la pianta ha raggiunto i 25/30 anni di età è il sughero maschio, dal quale si ottengono pannelli isolanti per l’edilizia. Dopo questa estrazione, il sughero può essere estratto ogni 10 anni: è il sughero femmina, di maggiore qualità e prevalentemente usato per la produzione di tappi per vino.» spiega Andrea Martinez, Dottore Agronomo di Sugherificio Molinas.

La stagione della decortica è iniziata a maggio e proseguirà fino ad agosto inoltrato, segnando l’avvio di un nuovo ciclo di produzione che vedrà numerose fasi di controllo e selezione della materia prima, per ottenere un prodotto finale di elevata qualità nel segno della migliore tradizione del Made in Italy.

Per scoprire di più sulle foreste e sui prodotti di Sugherificio Molinas, visita il sito www.molinas.it o i canali social Instagram, Facebook, LinkedIn e TikTok.

Tag