Vino, Puglia in lutto: Addio al Senatore Antonio Michele Coppi

Scritto da | Pubblicato in cronaca, news Vino, Puglia in lutto: Addio al Senatore Antonio Michele Coppi

Il mondo agricolo e politico pugliese piange la scomparsa del senatore Antonio Michele Coppi, una figura di spicco e un vero e proprio pioniere nel campo della vitivinicoltura. Fondatore della storica Casa Vinicola Coppi di Turi, Coppi è deceduto lasciando un vuoto incolmabile sia nel settore agricolo che in quello politico della regione.

Eletto senatore il 5 aprile del 1992, Coppi ha servito al Palazzo Madama durante l’XI legislatura, rappresentando con dedizione e passione gli interessi della sua terra. Oltre al suo ruolo parlamentare, Coppi è stato anche consigliere della Provincia di Bari, dimostrando sempre un forte legame con il territorio e la comunità locale. Politicamente, è stato strettamente legato a Michele Di Giesi, leader indiscusso della socialdemocrazia pugliese, con cui ha condiviso numerose battaglie politiche e sociali.

La Casa Vinicola Coppi, da lui fondata, è divenuta un simbolo di eccellenza nel panorama enologico italiano. Coppi, enologo esperto e profondo conoscitore della vitivinicoltura pugliese, ha saputo valorizzare le straordinarie potenzialità produttive e qualitative delle varietà di uve autoctone della regione. In particolare, ha esaltato la suggestiva Murgia barese dei trulli, portando il prestigioso Primitivo di Gioia del Colle a essere conosciuto e apprezzato in tutto il mondo.

Il suo impegno e la sua passione hanno contribuito a far emergere la Puglia come una delle regioni vinicole più importanti d’Italia, promuovendo il rispetto per la tradizione e l’innovazione nel settore.

In segno di omaggio e rispetto, prima dei funerali sarà allestita una camera ardente, probabilmente nella sala consiliare del Comune di Turi, dove la comunità potrà dare l’ultimo saluto a un uomo che ha lasciato un segno indelebile nella storia della viticoltura pugliese e nella politica locale.

La sua scomparsa rappresenta una grande perdita non solo per la famiglia e gli amici, ma per tutta la comunità pugliese che lo ricorderà con affetto e gratitudine per tutto ciò che ha fatto. Antonio Michele Coppi lascia un’eredità di eccellenza, dedizione e amore per la sua terra che continuerà a ispirare le future generazioni.

Davide Gangi ha così dichiarato:“La Puglia perde un punto di riferimento importante dell’enologia regionale, tutto il team di Vinoway Italia S.R.L. è vicino a Doni Coppi e a tutta la famiglia”.

Tag