Gli smartphone a tavola aumentano il rischio di disturbi alimentari

Scritto da | Pubblicato in curiosità Gli smartphone a tavola aumentano il rischio di disturbi alimentari

Guido Orsi, dell’Ordine degli Psicologi del Lazio, durante un incontro organizzato dal Ministero della Salute a Expo, ha così commentato la nuova tendenza di portare gli smartphone a tavola.

“I rischi di mangiare col dispositivi mobili in mano è serio e lo smartphone è il più pericoloso. Secondo studi recenti l’utilizzo a tavola del cellulare sta condizionando il modo in cui mangiamo generando cattive abitudini alimentari e compromettendo le comunicazioni interpersonali.

Portando lo smartphone a tavola sono 3 i rischi ai quali andiamo incontro: il primo è nutritivo perché ci alimentiamo in maniera inconsapevole, favorendo in questo modo l’obesità o altri problemi come cattiva digestione o gonfiore.

Il secondo è di tipo sociale, perché ci isoliamo quando invece il pasto dovrebbe essere un momento di dialogo, di relazione e condivisione.

L’ultimo, infine, è di tipo comportamentale, perché aumentiamo le probabilità di diventare dipendenti da Internet”.

Redazione di Vinoway

Tag

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.