I Migliori Vini della Settimana

Scritto da | Pubblicato in recensioni, vino I Migliori Vini della Settimana

La Rubrica, in pubblicazione ogni venerdì del mese, comunica 7 vini che si sono distinti per essere il Miglior Vino d’azienda facente parte del circuito Vinoway Wine Selection, premiati e selezionati da Vinoway Italia, nella selezione curata dal Presidente Davide Gangi e dal vice curatore Enotecnico Antonio Scatigna.

Scarica l’App Vinoway Wine Selection in free-download per Apple e Android per scoprire tutti gli altri vini premiati e recensiti.

I Vini della Settimana della Vinoway Wine Selection” del 25/03/2022.

AUDARYA Nuracada vol. 14.0% IGT Isola dei Nuraghi 2019 (95 punti Stella)

Rosso rubino, elegantissimo e luminoso nei riflessi che virano dal violaceo al granato. L’olfatto è sorprendente! Affascinanti percezioni speziate richiamano un cappuccino ai frutti di bosco. La macchia mediterranea è incredibilmente viva, evidenzia il mirto flamabato ad un liquore d’arance. Un’originalissima nota senapata richiama il pepe, misto tra nero e verde. L’alloro raggiunge una percezione da liquore artigianale, incredibilmente malizioso. La liquirizia manifesta un ricordo da girella macerata in un pregiato rum bianco. Un biscotto croccante alle nocciole si materializza particolarissimo e di grande gradevolezza. Al sorso gode di un’eleganza disarmante. La freschezza è pregiatissima, tocca dei punti di balsamicità che richiamano il miele di castagno. Il tannino è decisamente romantico ed ammirevole nella sua magistrale manifattura. La percezione gustativa è completamente avvolgente, così dinamica e d’incanto. La persistenza sfuma in lungo tempo, così sensuale da rimaner coinvolti emotivamente.

BORGO SAVAIAN Aransat vol. 13.0% 2020 (93 punti Oro)

Giallo paglierino dai riflessi oro rosso, di grande luminosità. L’olfatto esprime originalissime percezioni che richiamano note torbate e sopraggiunte da singolari scorzette d’arancia flambate da un rum dolce. L’anice gode di grande pienezza e sembra richiamar delle girelle e giuggiole alla liquirizia con un ripieno d’ananas preciso e ben evoluto. Le note d’agrumi offrono una percezione ammaliante da liqurino al mandarinetto. La salvia, sul finale, raggiunge un tocco da muschio selvatico di estrema piacevolezza. Il sorso riconferma le pregiate note olfattive valorizzando, così, un tono di estrema e fine originalità. La freschezza è strumentale e propone un corpo rotondo e di pregiata robustezza. Attivo e di grande finezza nelle spezie finali che si riconducono al tamarindo ed alla cannella.

CA’ BIANCA Moscato d’Asti vol. 5.0% DOCG Moscato d’Asti 2020 (92 punti Oro)

Giallo paglierino di grande luminosità. L’olfatto si dedica al dolce con pesche, susine e percoche. L’aromaticità tipica del vitigno sfuma in ricordi da salvia e rosmarino. Tocchi da origano sono lodevoli e di grande originalità. Il sorso si dimostra allegro, con un brillo frizzantino. Bocca amabile ed avvolgente nella dolcezza. La mentuccia selvatica appare nella chiave di freschezza e dona una distinta e lunga persistenza.

CANTELE Amativo vol. 15.0% IGP Salento 2018 (95 punti Stella)

Rosso rubino, cupo e fitto nei riflessi violacei che tendono al granato. L’olfatto si dimostra potente nelle riprese ricche da spezie. La cannella e la noce moscata sono decise e virano in un tabacco ben tostato. Il caffè gode di un pregiata polvere appena macinata. Il sandalo ed il ginseng avvolgono l’olfatto con particolare decisione. Il sorso è potente e vigoroso. Il tannino si dimostra ricco nei ritorni da spezie ed offre un palcoscenico di grande freschezza. La persistenza è incredibilmente lunga e di calda percezione.

CANTINA DI BOLZANO Stegher Chardonnay Riserva vol. 14.0% DOC SudTirol Alto Adige 2018 (97 punti Stella)

Splendido colore giallo paglierino intenso con sfumature dorate. L’incipit olfattivo è dominato da sensazioni sublimi che richiamano note di frutta tropicale ed agrumi maturi fusi a delicate percezioni sapide che si rivolgono ad accenni di vaniglia. Il sorso è corposo ed avvolgente, marcato da una nervatura acido-sapida vibrante che non scompone mai l’impeccabile equilibrio. Un vino di estrema godibilità e progressione in bocca che chiude con una scia saporita e suadente. Grande personalità, esprime un approccio irresistibile.

CANTINE DE MITRI Mea vol. 14.0% IGP Salento 2020 (93 punti Oro)

Rosa cerasuolo che si dedica ai riflessi da corallo luminoso. L’olfatto offre preziosi piccoli frutti rossi del sottobosco, allegri e dinamici. Delle singolari scie saline si manifestano già all’olfatto e condiscono una piacevolissima nota speziata da pepe rosa. Una sottile giuggiola alla liquirizia offre un cuore ai frutti di bosco, piacevole e coinvolgente. Il mirto della macchia mediterranea è accattivante e spontaneo. Al sorso suggerisce una percezione di piacevolezza, intrigante e di pregiata manifattura. La sapidità è gustosa e vira in una singolare nota da liquirizia in lavorazione. Quasi a rievocar il sandalo, appare un ginseng ai frutti rossi, succoso ed energico. La freschezza si sintetizza in una balsamicità particolarmente innovativa. Bel corpo, elegante ed originale.

GORGO Amarone della Valpolicella vol. 15.0% DOCG Amarone della Valpolicella Classico 2016 (94 punti Oro)

Rosso rubino, elegante e luminoso nei riflessi granati. All’olfatto suggerisce affascinanti note di surmaturazione ed appassimento che si esprimono in prugne secche ed amarene sotto spirito. Una pregiatissima nota speziata evidenzia pepe nero, marasche, carrube, mirto, ginepro e foglie di alloro.  Dopo qualche rotazione sorge il cacao misto a cappuccino e cioccolata al latte. Simpatici chiodi di garofano leggermente eterei rallegrano la conclusione olfattiva. Al sorso propone una vivace freschezza in un tannino setoso e balsamico. Il corpo è fine e si distingue in un ricordo da gheriglio di noce. Piacevolmente lungo in una percezione amaricante.

Tag

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *