DOCG Taurasi Riserva 2003

Scritto da | Pubblicato in Senza categoria DOCG Taurasi Riserva 2003

Esame visivo: rosso rubino tendente al granato.
Esame olfattivo: intensità, la complessità e la qualità olfattive sono ottime. Un attacco intenso che si lascia avvolgere dalla complessità e dall’evoluzione di questo vino. I sentori evoluti richiedono un po’ di tempo per uscire in modo completo e chiaro. Le note animali ed eteree sono predominanti (cuoio, gudron, asfalto), ma piano piano lasciano il posto a quelle speziate di liquirizia, pepe, tabacco anche se evolute. Anche il fruttato c’è, ma molto evoluto. Un vino evoluto che incanta e non ti stanca di ricercarlo.

Esame gusto olfattivo: i tannini evoluti, tessuto che avvolge tutte le sensazioni di bocca uniti alla sapidità fanno pulizia e aprono la strada alle sensazioni retro nasali. Piacevoli aromi persistono e chiudono nel finale ammandorlato. Armonia? quello che ci si aspettava dall’evoluzione dei profumi tutto a perfetto incastro.

Un vino maturo.

Note:
Vinificazione: a temperatura controllata (25/30°) con macerazione prolungata e delestagè
Affinamento: 8 – 10 mesi in barriques di rovere francese

Servizio: servire a 20-21°C

Conservazione: >10 anni.

Tag

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.