Le Masterclass di “All’Ombra del Borgo”

All’Ombra del Borgo, Buona la prima! Meglio sarebbe dire “la zero”, visto che quella che si è tenuta nel borgo medievale di Mel-Borgo Valbelluna, sabato 20 e domenica 21 luglio, avevo lo scopo di provare un nuovo format “partendo da zero” e con l’obiettivo di puntare i riflettori sulle produzioni locali vitivinicole del bellunese.

L’anima del Gaglioppo di ‘A Vita

“L’Anima del Gaglioppo” è il titolo della serata organizzata Mercoledì 22 Maggio dalla delegazione Onav di Bari per raccontare questa importante risorsa del patrimonio ampelografico italiano ed emblema della terra calabra, attraverso le parole e i vini di un produttore di Cirò, Francesco De Franco, titolare dell’azienda 'A Vita.

L'equilibrio del vino: scopriamo il vero significato

Per definire l’equilibrio di un vino il vocabolario non ci aiuta e come per tanti altri termini gustativi si è dovuti ricorrere ad un glossario particolare che ne stabilisca il significato. Nel 1967 questo vocabolo era sconosciuto anche a quelli allora erano chiamati esperti: Raimond Dumay nel suo libro la “Guide du vin” non lo riporta e le descrizioni dei vini erano scarne e limitate ai soli aspetti visivi, olfattivi e gustativi. Poi con il progredire degli studi sul funzionamento dei sensi, il progresso dell’enologia anche i degustatori si sono trovati nella necessità di ampliare il linguaggio della comunicazione del vino con nuovi descrittori.
  • Pubblicato in nozioni

Le Fabuleux destin dei Pètillant Naturel!

Le Fabuleux destin dei Pètillant Naturel! Ovvero quel Favoloso mondo dei vini frizzanti rifermentati in bottiglia. Sicuramente chiamarli Pètillant Naturel o Petnat (su instagram uno degli hashtag maggiormente usati del mondo del vino) potrebbe essere riduttivo, ciò che questi vini non sono affatto! Antica e naturale vinificazione che negli ultimi anni è in pieno fermento, quella utilizzata dai nostri nonni, quella dei vini che rifermentavano in bottiglia sui propri lieviti (“sur lie” per i francesi), dei vini torbidi col residuo.

Un’istruttiva serata all’insegna del Porto

Vi sono domande così ricorrenti che divantano speso anche titoli di libri importanti. Quando saranno passate le elezioni in molti torneranno al "Che fare"?, A noi comuni mortali invece è riservata la classica: "Che Porto"? ogni volta che gli amici ti invitano a cena.
  • Pubblicato in eventi
Sottoscrivi questo feed RSS