Vent’anni di Giornate del Pinot Nero: il Riserva "Burgum Novum" 2015 di Castelfeder si aggiudica il concorso

Da sabato 5 a lunedì 7 maggio 2018 si son tenute le Giornate Altoatesine del Pinot Nero, l’unica manifestazione in Italia totalmente dedicata al principe di tutti i vitigni, a Egna e Montagna, due piccoli centri in provincia di Bolzano, dove sono accorsi centinaia di amanti del Pinot nero per festeggiare un anniversario importante, il ventennale delle giornate.
  • Pubblicato in eventi

Pinot Nero Oltrepo' Pavese: identità da definire

Parlare del Pinot Nero in Oltrepò Pavese è sempre cosa gradita: ci dà infatti modo di approfondire uno dei vitigni più nobili che esistano, soffermandoci sugli aspetti che hanno fatto di quest’uva un vero e proprio simbolo di questo territorio.

Lo storico Pinot Nero d’Oltrepò firmato Monsupello

Oggi nella rubrica Spumantiway parliamo di Oltrepò Pavese, in particolare ci dedicheremo a una realtà che storicamente è stata fra le prime a esportare nel resto dell’Italia il “valore” del Metodo Classico di questo Territorio: sto parlando della Cantina Monsupello, ormai da decenni una “istituzione” dell’Oltrepò Pavese per quanto riguarda la produzione di Pinot Nero rifermentato in bottiglia.

Raffinato connubio fra Chardonnay e Pinot Nero dell’Oltrepò Pavese

Oggi nella rubrica Spumantiway parliamo nuovamente di Metodo Classico dell'Oltrepò Pavese, in particolare approfondiremo un Produttore dal nome "esotico", Ruiz de Cardenas, che ha deciso di specializzarsi esclusivamente su Pinot Nero e Chardonnay per produrre Vini che puntano a valorizzare la qualità Enoica di questo vocato Territorio.
  • Pubblicato in Spumanti

Alla ricerca di un Pinot Nero di “nicchia” che sappia emozionare

Pinot Nero, approccio biologico/biodinamico, Langhe, Monferrato, Casentino, Franciacorta, sono gli ingredienti di quest’articolo dove avremo modo di conoscere Vini di nicchia, prodotti col “nobile” Vitigno coltivato non nelle zone considerate più vocate e canoniche: ci sono piacevoli sorprese da scoprire assieme.

 

Glera, Pinot Nero, Raboso: uniti per intrigare

Nella puntata odierna di Spumantiway avremo modo di conoscere un suggestivo Metodo Martinotti prodotto nel cuore della Marca Trevigiana, che possiede la particolarità di essere ottenuto tramite un originale uvaggio composto da Glera, Pinot Nero e Raboso.

Il Metodo Classico di Puglia delle Cantine Re Dauno

Bombino Bianco, Pinot Nero, Puglia, sono questi i protagonisti della puntata odierna di Spumantiway: avremo modo di conoscere assieme la passione di una famiglia che ha deciso di produrre Metodo Classico nella zona di San Severo, un Territorio nel Nord della Puglia che in questi decenni ha combattuto lo “scetticismo” generale, con diverse Cantine che hanno deciso di produrre Vini rifermentati in bottiglia.
  • Pubblicato in Spumanti

Un “poetico” incontro in Oltrepò fra Pinot Nero Chardonnay

Oltrepò Pavese, Pinot Nero, Chardonnay, lungo affinamento sui lieviti, questi sono gli ingredienti principali della puntata odierna di Spumantiway: avremo modo di conoscere assieme un altro Vino che esprime le importanti potenzialità di questo Territorio in termini di Metodo Classico.
  • Pubblicato in Spumanti
Sottoscrivi questo feed RSS