Degustazioni

Montegradella 1985-2015: un Valpolicella Classico finemente Superiore!

Ci vuole poco per creare dei falsi miti, mentre ci vogliono anni e anni di lavoro per sfatarli. Un vino quotidiano, di pronta beve, dalla gradazione alcolica non elevata...


Le Fabuleux destin dei Pètillant Naturel!

Le Fabuleux destin dei Pètillant Naturel! Ovvero quel Favoloso mondo dei vini frizzanti rifermentati in bottiglia. Sicuramente chiamarli Pètillant Naturel o Petnat (su instagram uno degli hashtag maggiormente usati...


Rosso di Macchia: tipicità scandita dal tempo

Vent’anni di Montepulciano d’Abruzzo targato Dora Sarchese.


Morella Vini: “Signora” si nasce, altrimenti si apostrofa

La vita è complessa, col passar degli anni di più. Incede con il suo passo ed è indipendente dalle volontà di ciascuno. Son trascorsi millenni ma, riguardo all’esistenza, siamo...


Un’istruttiva serata all’insegna del Porto

Vi sono domande così ricorrenti che divantano speso anche titoli di libri importanti. Quando saranno passate le elezioni in molti torneranno al “Che fare”?, A noi comuni mortali invece...


I migliori vini annata 2016 della Chianti Classico Collection 2018

E’ la 25esima edizione della Chianti Classico Collection quella che si è svolta alla Stazione Leopolda di Firenze il 12 ed il 13 febbraio 2018, l’anteprima ha visto la...


Aoc Alsace: gli iconici vini alsaziani a portata di mano

In atto un piano divulgazione per promuovere le più belle espressioni del terroir Alsace in Italia.


L’Albana di Romagna secondo noi

La rinascita di un vitigno storico raccontate nelle diverse interpretazioni di dieci produttori, in una grande degustazione nella Capitale, condotta da Monica Coluccia.


Degustazione: dalla sensazione all’emozione

Un giorno discutendo sul modo, molto originale, di raccontare un vino mediante una  degustazione, tutta personale,  priva di dati tecnici di un professore dei sommeliers, mi sentii rispondere che...


I “vini metalliferi”. Dalla zona maremmana delle miniere quattro aziende…

Creatività architettonica targata Renzo Piano, vinificazione in anfore, storia centenaria ed ecosostenibilità. Tante sfaccettature di una Maremma che sa sorprendere.