Salento

Il Primitivo nella terra del Salento

Terra magica di dolmen e menhir, il Salento è il luogo in cui il sole splende tutto l’anno e i venti accarezzano continuamente le coste sia da oriente che...


Salento: un Amico

Amedeo, amico caro. Oggi sono tornato a Torino e mi sono seduto per qualche minuto su una panchina in piazza San Carlo: mi sei tornato in mente. Tu, i...


Alture, Paolo Leo: un grande atto d’amore verso il territorio…

“Ecco, io volevo dirvi solo due cose: la prima, la più importante. Noi siamo una famiglia tutta dedicata all’azienda, ogni mattina ci alziamo per produrre i prodotti che voi...


Wine Selection 2020: invia i campioni a Vinoway

Il prossimo 11-12 Maggio 2020, a Castello Monaci – Salice Salentino (LE), torna la IV Edizione della Vinoway Wine Selection 2020.


Leone de Castris Salice Salentino 1966: il miracolo che dona…

Salice Salentino Leone de Castris 1966. Questo vino è un miracolato.


Undicesimo Premio Terre del Negroamaro: il 9 Agosto 22 cantine…

Il Negroamaro, da sempre rappresenta l’uva simbolo della terra salentina, l’artefice del suo  rinascimento enologico, grazie all’intraprendenza di una nuova classe di vitivinicoltori dalle riconosciute abilità imprenditoriali, nonché di...


Undicesimo Premio Terre del Negroamaro: in conferenza stampa svelati programma…

La storia enologica del Salento legata alla produzione di vini di qualità è relativamente recente, basti pensare che dalla seconda metà dell’800 e solo fino a 50 anni fa,...


Cantine Due Palme: trentanni di duro lavoro e grandi successi

Il 2019 è un anno importantissimo per la storia delle Cantine Due Palme perché ricorre il trentennale della loro fondazione, avvenuta a Cellino San Marco nel 1989.


Vinoway premiato da Paolo Leo come “Vignaiolo Onorario”

Il Salento, noto al mondo  tra le mete turistiche di maggior spicco, consigliato da guide e giornali stranieri autorevoli come New York Times, Huffington Post, Guardian, Lonely Planet e...


Teresa Manara indossa l’abito da sera per il suo ventennale

Sembra uno di quei romanzi di inizio ‘900, quelle saghe familiari in cui le donne esercitavano un ruolo centrale nella vita della famiglia, madri accoglienti, mogli premurose, eroine forti...