Maturazione di un “novello”

Scritto da | Pubblicato in enologia Maturazione di un “novello”

Tranquilli! Non ho nessuna intenzione di invecchiare in barriques un novello alla scoperta di nuove frontiere del gusto.
Il novello in questione può essere chiunque, come me, sia da poco entrato nel meraviglioso mondo del vino; naturalmente il mio passato è pieno di calici che ho bevuto più o meno consapevolmente, ignaro però delle infinite sfumature e dei racconti di ogni bicchiere.

Tutto è cominciato con un manuale di abbinamento del cibo al vino avuto in regalo, poi c’è stato il corso da assaggiatore ed eccomi qui ora: mi sono riscoperto a studiare la geografia e la storia come da bambino scoprendo e riscoprendo; vivo come un cane da tartufo annusando tutto alla ricerca di nuovi odori; mi documento su bottiglie, vitigni e disciplinari.

Quella che ho scoperto è una passione senza confini che riesce ad abbracciare con semplicità le varie forme di arte e di scienza, una passione che sa coinvolgere tutti i sensi in un vortice di emozioni; è meraviglia pura il lungo e paziente cammino che trasforma il grappolo nell’ espressione finale di tante piccole scelte del produttore: il vitigno più adatto, il momento della raccolta, la fermentazione…

Ogni nuovo vino mi ha raccontato storie del passato e guidato attraverso luoghi sconosciuti; ogni nuovo assaggio mi ha fatto crescere con una marea di nuove esperienze, ora dolcemente suadenti, ora estremamente decise, a volte anche non piacevoli ma meritevoli di essere vissute.

Poi alla fine di ogni bicchiere c’è la sensazione più bella ad avvolgermi: la dolce prospettiva che ci saranno sempre vini nuovi da conoscere e da vivere, calici dove ogni sorso sarà una pennellata su una splendida tela mutevole ed infinita che non terminerò mai.

E poi c’è chi dice che il “novello” è da bersi giovane e non può invecchiare!

Perché hai deciso di partecipare a questa iniziativa di VINOWAY?

Trovo il sito molto interessante, vorrei contribuire con qualche pezzo; nell’ articolo specifico mi piacerebbe raccontare la mia giovane passione.

Tag

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *