Concorso Enologico Nazionale dei vini Rosati d’Italia

Concorso nazionale vini rosati: Veneto e Puglia regioni più rosate…

Vincitori da otto diverse regioni; per la prima volta a medaglie cantine di Sicilia e Calabria.


Conferenza Stampa di presentazione Concorso enologico nazionale dei vini rosati…

Sabato 19 settembre 2015, ore 11. Sala conferenze – Padiglione 18 Agrimed.


Rosati da tutte le regioni italiane in gara per la…

Appuntamento il 10 e 11 maggio a Bari con le selezioni; la premiazione il 31 maggio nel Castello di Otranto


Presentata al Vinitaly la terza edizione del Concorso enologico nazionale…

Presentata la terza edizione promossa dall’Assessorato alle risorse agroalimentari della Regione Puglia.Scadenza delle iscrizioni il 24 aprile e premiazione il 31 maggio nel Castello di Otranto.A giugno i rosati...


TERZA EDIZIONE DEL CONCORSO ENOLOGICO NAZIONALE DEI VINI ROSATI D’ITALIA

Lunedì al Vinitaly conferenza stampa di presentazione, Ore 10,30 – Stand Regione Puglia – Padiglione 11. Per esaltare il connubio tra vino rosé e tradizione gastronomica italiana due sommelier...


I vincitori del Concorso enologico nazionale dei vini Rosati

En plein della Puglia sul podio dei ‘Vini rosati tranquilli IGT – IGP’ e dell’Emilia Romagna su quello dei ‘Vini rosati frizzanti DOC –DOP”.


Convegno internazionale e premiazione Concorso enologico nazionale vini Rosati

Sabato 16 maggio al Castello Aragonese di Otranto (LE) con il convegno internazionale e la cerimonia di premiazione dei vincitori


Concorso nazionale vini Rosati – il 70% dei campioni valutati…

Conclusa la fase delle selezioni del secondo Concorso enologico nazionale dei vini Rosati d’Italia . Il 70% dei 337 campioni valutati raggiunge un giudizio ‘ottimo’ con un punteggio di...


Il Rosato tipologia enologica più forte della crisi: nel 2012…

Al secondo Concorso enologico nazionale dei vini Rosati promosso dalla Regione Puglia sono 292 le cantine partecipanti, in crescita rispetto al 2012


Il Rosato parla Pugliese

40 gli esperti che stanno valutando le oltre 400 etichette giunte da tutte le regioni d’Italia.