Approvato regolamento riconversione vigneti Friuli

Scritto da | Pubblicato in politiche agricole Approvato regolamento riconversione vigneti Friuli

applicazione del regime di sostegno comunitario

La giunta regionale ha approvato il Regolamento sulle modalità di applicazione del regime di sostegno comunitario alla ristrutturazione e riconversione dei vigneti per le campagne vitivinicole dal 2013/2014 al 2017/2018.

 

Il provvedimento, proposto dal vicepresidente e assessore alle Risorse agricole Sergio Bolzonello, attua i regolamenti CE 1234/2007 e 555/2008, in conformità al decreto ministeriale del 20 dicembre 2013, e si inserisce nella misura dell’Ocm vino, relativa al sostegno dei piani di ristrutturazione e di riconversione dei vigneti, finalizzati ad aumentare la competitività dei produttori di uva da vino, e a razionalizzare e rendere idonei i vigneti del Friuli Venezia Giulia alla meccanizzazione, parziale o totale, nel rispetto della normativa comunitaria.

 

Potranno beneficiare delle provvidenze del regolamento, che prevede la concessione di un aiuto fino al 50 per cento dei costi per la realizzazione del vigneto e che può variare tra i 15 mila e i 20 mila euro per ettaro con un massimo di 120 mila euro per beneficiario, le persone fisiche o giuridiche che conducono vigneti con varietà di uve da vino, e coloro che detengono diritti di reimpianto. La superficie minima da ristrutturare è di un ettaro, ridotta a 0,3 ettari nelle zone vitate dei Colli Orientali e del Collio, e a 0,2 ettari in quelle del Carso e del Ramandolo

fonte: ANSA


Tag

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *