Cibo

La tavola è servita! Esperienza gastronomica e artistica a Bari…

Il meno che si possa chiedere a una scultura è che stia ferma, sosteneva Salvador Dalì. Il massimo che si possa chiedere ad una degustazione, una delle tante che...


Il 55% degli italiani trova conforto nel cibo per ansia…

Da un’indagine effettuata dalla Società Italiana di Nutrizione Umana, Assolatte rende noto che il 55% degli italiani ha trovato conforto nel cibo per affrontare ansia, insonnia, ipocondria e stati...


Ricerca: scoperte cellule del gusto “multitasking”

Da uno studio dell’Università di Buffalo, pubblicato sulla rivista scientifica Plos Genetics, emerge che la bocca contiene una nuova serie di cellule gustative denominate “multitasking”.


Mipaaf: il 2018 anno nazionale del cibo italiano

I Ministeri delle politiche agricole alimentari e forestali e dei beni culturali e del turismo comunicano che i ministri Dario Franceschini e Maurizio Martina hanno proclamato il 2018 Anno...


Sprechi alimentari: dopo legge +20% donazioni in un anno

Dopo l’entrata in vigore della Legge 166 contro gli sprechi alimentari, il sistema delle donazioni ha registrato, in un anno, un incremento del +20%.


G7: il cibo non è una merce

Per far conoscere i volti, il lavoro, le difficoltà, le speranze, i territori e le tradizioni che stanno dietro al cibo che al centro dei lavori del G7 agricolo...


Rural Development Report: entro il 2050 il mondo deve produrre…

Il Rural Development Report afferma che entro il 2050 il mondo deve produrre il 60% in più di cibo. Il rapporto è stato presentato a Roma dal Fondo Internazionale...


Uova: consigli per un sano consumo

Sbaglia chi pensa che le uova siano un alimento povero, infatti sono una fonte eccellente di proteine d’alta qualità.


Cibo per terra: è attendibile la Regola dei 5 secondi?

Mike Meacham, ingegnere della Nasa, ha svelato se la “Regola dei 5 secondi”, quella che vuole che il cibo possa essere ancora consumato in modo sicuro se caduto in...


Cibo: carbon tax per migliorare ambiente e salute

L’Università di Oxford ha proposto di far applicare una “carbon tax” sul cibo, facendo pagare le emmissioni causate dalla produzione degli alimenti, per aiutare l’ambiente riducendo i gas serra...